Ritorno home page             30 anni di osservazioni meteorologiche a Gorizia


                                         
                     I record di agosto dal 1988 ad oggi
                   
               grafici temperature e precipitazioni

                          + situazione a 850 hpa








I record di Agosto
Ad eccezione dell'agosto 2006 i record di freddo appartengono principalmente al secolo scorso mentre il caldo domina nel nuovo millennio. Per quanto riguarda le piogge si distingue l'eccezionale evento del 21 agosto 1988 con un temporale che ha scaricato ben 137,4 mm di pioggia in poche ore.
Agosto 2019 molto caldo e secco ma senza nessun record

record agosto


andamento temperatura media di agosto ultimi 31 anni + linea di tendenza
Spicca l'eccezionale agosto 2003 ma seguito, poco dopo, da 2 mesi di agosto molto freddi come il 2005 e 2006. Evidente, soprattutto negli ultimi 10 anni, l'aumento delle temperature, sempre più mesi di agosto si attestano dai 25 ai 26 gradi di media, una frequenza decisamente superiore al passato.
Agosto 2019 tra i più caldi, stessa media dell'anno scorso. Media di agosto che sempre più spesso raggiunge e supera i 26 gradi !

agosto media trentennale





3 decenni a confronto: temperatura al suolo e a 1.500 metri
Interessante questo specchietto dove vengono confrontate le temperature al suolo e a 1.500 metri, suddivise per decennio. Partendo da una base di temperatura del decennio 1989/98 ci si sposta a destra nel decennio 1999/08 dove si nota una sostanziale tenuta delle temperature rispetto al decennio precedente. Ancora più a destra si vede l'ultimo decennio 2009/18 dove l'aumento invece è deciso, a 1.500 di quota di un grado mentre al suolo di un grado e tre decimi.
Agosto 2019: in quota aumento più contenuto di +0,3 decimi rispetto a quello invece al suolo di +1,25°

30 anni decenni a confronto a 850 hpa




andamento generale delle piogge in agosto negli ultimi 31 anni + linea di tendenza
Andamento altalenante delle piogge in questi ultimi 30 anni. Spicca il periodo piovoso 2002-2006 (nonostante agosto 2003 !) mentre un pò sotto la media gli anni '90 fino al 2001. Negli ultimi 10 anni, mediamente, c'è stata una minor piovosità.
Agosto 2019: si conferma la tendenza ad una diminuzione delle precipitazioni, meno di 40 millimetri (–60% dalla media)

piogge annuali agosto





* Sempre dalla definizione OMM emerge il concetto di statistica di lungo periodo che nella “Guide to Climatological Practices”, WMO n. 100 edizione 1983, viene meglio dettagliato introducendo il concetto di normale climatica, calcolata su periodi di almeno trent’anni (più precisamente si parla di 3 periodi consecutivi di almeno 10 anni).
La meteorologia  è lo studio delle condizioni meteorologiche (temperatura, umidità, precipitazioni, radiazione, velocità e direzione del vento, copertura nuvolosa ecc.) di un sito in un certo istante.
 Il clima  è lo studio delle condizioni meteorologiche medie che caratterizzano un luogo e si basa su dati ottenuti da rilevazioni omogenee di lunghi periodi di tempo (per l’Organizzazione Meteorologica Mondiale, OMM, il clima attuale o normale climatica si ottiene elaborando statisticamente i dati degli ultimi 30 anni). Il clima di una regione condiziona la vita di vegetali, animali, attività economiche e in particolare, l’agricoltura.


** I dati e lo studio sono stati tratti dal forum di Meteotriveneto: "medie e statistiche in quota" al seguente indirizzo: http://forum.meteotriveneto.it/showthread.php?16639-Medie-e-statistiche-in-quota, uno splendido lavoro che consiglio a tutti di leggere


Ritorno home page